Domenica, 12 Marzo 2017 22:41

Un porto d'armi per i cittadini svizzeri onesti

Un porto d'armi per i cittadini svizzeri onesti http://www.ticinonews.ch

SwissGuns ha lanciato una petizione per assicurare ai cittadini svizzeri il diritto di porto d'armi

 

Negli scorsi giorni la Federazione Ticinese del Tiro Sportivo (FTST) ha diffuso un invito a firmare una petizione per assicurare ai cittadini svizzeri il diritto di porto d'armi. La petizione, che è stata sostenuta anche dalla Federazione cacciatori ticinesi, è stata lanciata da SwissGuns e chiede "che il porto d'armi sia concesso a tutti i cittadini svizzeri dal casellario giudiziale immacolato che hanno seguito una formazione analoga a quella del personale di sicurezza".

"Nel nostro Paese - si legge nella petizione - tutti i cittadini responsabili dovrebbero essere autorizzati a portare un'arma. Ciò rientra nell'obiettivo di assicurare la sicurezza pubblica che le forze dell'ordine non possono garantire. Una cittadinanza armata implica una consistente diminuzione della criminalità senza alcuna spesa per lo Stato".

Tra le prime firme 'illustri' anche quella del consigliere nazionale PPD Fabio Regazzi.

Chiunque fosse interessato può firmare QUI la petizione.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Difesa Italia in breve

Difesa Italia è un’Associazione di promozione sociale, non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di utilità sociale. I suoi principali obiettivi sono evolvibili ed aggiornabili, in ragione del cambiamento dello scenario socio-politico Italiano.

L’Associazione è democratica, opera solo e sempre nel pieno rispetto delle leggi vigenti, SUB LEGE LIBERTAS.

Leggi lo Statuto completo...

I nostri propositi

    • La promozione ed organizzazione di un movimento di opinione favorevole alla sostanziale urgente revisione dell’istituto della legittima difesa;
    • L'organizzazione di iniziative ed il supporto attivo per l’orientamento delle preferenze di voto verso i soggetti politici che hanno realmente dimostrato di volere tutelare gli interessi degli operatori del comparto ed i diritti dei legali detentori di armi, soprattutto nella prospettiva dei termini temporali del recepimento delle linee guida della revisione normativa europea, coincidenti con le prossime elezioni politiche italiane;
    Commenta per primo! Leggi tutto...