Domenica, 26 Giugno 2016 11:50

Luttwak a tutto gas sulle armi negli Usa!

Edward Nicolae Luttwak Edward Nicolae Luttwak Fonte http://www.armietiro.it

Il noto politologo Edward Luttwak si è espresso sulla legislazione in materia di armi vigente negli Stati Uniti, fortemente criticata dopo i fatti di Orlando. Dichiarazioni al vetriolo!

Sulla diatriba post-attentato di Orlando, sulla maggiore o minore facilità di accesso alle armi negli Usa, a sorpresa il noto politologo Edward Luttwak esprime posizioni a favore della libertà di accesso alle armi.

“Nel popolo americano”, ha dichiarato in una recente intervista, “è profondamente radicata la convinzione che i privati abbiano il diritto di detenere le armi per difendersi dalla tirannia che è sempre in agguato”. Ma Luttwak si spinge ancora oltre: “Se il popolo è armato, i governi non possono comportarsi come fanno ogni giorno in Europa. Non a caso Mario Monti si è detto indignato per il fatto che i britannici votino per il referendum sulla Brexit. Evidentemente la sua interpretazione della democrazia è quel tipo di governo gestito dai funzionari non eletti di Bruxelles”.

Luttwak, in particolare, ha commentato un sit-in di protesta di una sessantina di deputati americani per protestare contro il fatto che il Senato ha respinto tutte le proposte di inasprimento della normativa sulle armi: “A essere favorevole alle restrizioni sull’utilizzo delle armi è la parte più rumorosa della popolazione, composta da quanti parlano e scrivono, vivono a New York e hanno opinioni europee. Il resto dell’America, la maggioranza, ha idee americane. Appartiene all’ideologia degli americani l’idea che i privati debbano detenere armi per potersi difendere dalla tirannia che è sempre in agguato”.

Anche su chi sostiene il pericolo che le armi vengano usate nel modo sbagliato, Luttwak ha le idee chiare: “Le armi sono usate malissimo ogni giorno. Armi uccidono bambini che maneggiano pistole giocattolo, sono utilizzate da assassini vari, fanno parte dell’arsenale di terroristi islamici o di criminali comuni. Tutto ciò è assolutamente vero. Essere americano però significa che al primo posto viene la libertà, non la sicurezza. Per gli europei al contrario la sicurezza viene prima della libertà”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Difesa Italia in breve

Difesa Italia è un’Associazione di promozione sociale, non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di utilità sociale. I suoi principali obiettivi sono evolvibili ed aggiornabili, in ragione del cambiamento dello scenario socio-politico Italiano.

L’Associazione è democratica, opera solo e sempre nel pieno rispetto delle leggi vigenti, SUB LEGE LIBERTAS.

Leggi lo Statuto completo...

I nostri propositi

    • La promozione ed organizzazione di un movimento di opinione favorevole alla sostanziale urgente revisione dell’istituto della legittima difesa;
    • L'organizzazione di iniziative ed il supporto attivo per l’orientamento delle preferenze di voto verso i soggetti politici che hanno realmente dimostrato di volere tutelare gli interessi degli operatori del comparto ed i diritti dei legali detentori di armi, soprattutto nella prospettiva dei termini temporali del recepimento delle linee guida della revisione normativa europea, coincidenti con le prossime elezioni politiche italiane;
    Commenta per primo! Leggi tutto...